Méregtelenítés garanciával Természetes méregtelenítés Nem génmanipulált Svájci minőség

Problemi digestivi

Problemi digestiviI problemi digestivi si manifestano in forme e intensità molto diverse ma sono sempre molto spiacevoli e talvolta persino dolorosi.

I problemi digestivi si presentano a prescindere dall’età e dal sesso di una persona, pensiamo solo all’intollerenza dei bimbini al latte o ad altre forme di allergie alimentari.

I problemi digestivi possono essere anche di origine genetica, o meglio di natura ereditaria, oppure possono essere la conseguenza di uno stile di vita errato. Tutti i problemi digestivi hanno però un comune denominatore, sono cioè in buona parte risolvibili o, perlomeno, si possono ridurre gli effetti negativi che essi comportano.

Nel caso di problemi digestivi già in corso la prima cosa da fare è scoprire le cause, poichè finchè non si conoscono le cause si possono tentare solo dei trattamenti per curare i sintomi, e questo in alcuni casi può addirittura aggravare il problema.

Per il trattamento dei problemi digestivi ereditari sono necessari grande scrupolosità e l’aiuto di un medico specialista. Attraverso le caratteristiche dei sintomi il medico è capace di stabilire la diagnosi, sulla base della quale fornirà dei consigli alimentari utili allo scopo di ridurre la gravità del problema e di conseguenza fastidi o dolori.

Sembra impossibile, ma nonostante moltissime persone soffrano di allergie alimentari, questo tipo di problema digestivo è il più raro. Un’ alimentazione scorretta, uno stile di vita sedentario, lo stress permanente provocano problemi molto più frequentemente.

Quando una persona è costretta a seguire un’alimentazione sana a causa di problemi digestivi, spesso si abbatte perchè pensa che sia impossibile rispettare tutte le regole, o talvolta crede il cambiamento sia troppo dispendioso.

Pochissimi pensano al fatto che anche piccoli passi possono portare a cambiamenti enormi, in molti casi si tratta solo di abbattere il muro delle abitudini, il che non costa niente, solo un pò di risoluzione.

Nel momento in cui una persona prende atto degli effetti negativi dello zucchero il primo pensiero che ha è l’aumento delle spese che comporterebbe passare al miele. Pochissimi pensano che dovrebbero semplicemente abituarsi a dei sapori un pò meno dolci, e che non dovrebbero sostituire lo zucchero con niente.

Questo è solo un piccolo esempio su come ridurre i disturbi digestivi, ma se ne potrebbero elencare molti altri per i quali sarebbe sufficiente evitare cose superflue.

Di qualsiasi tipo di disturbo digestivo si tratti, ci sono un paio di fattori, che, se evitati, aiutano in ogni caso nel trattamento del problema.

Evitare le bevande zuccherate e i cibi ricchi di sostanze additive ha un effetto sicuramente positivo sullo stato di salute di ogni persona, nel caso dei problemi digestivi però i sintomi possono addirittura sparire del tutto.

In molti casi la causa principale dei problemi digestivi è la mancanza di movimento o uno stato di stress permanente. Anche queste cause possono essere ridotte, serve solo un pò di tempo e di attenzione.

In molti casi la causa dei problemi digestivi è una cattiva alimentazione protratta per anni, ed un improvviso cambiamento delle abitudini alimentari non può certo risolvere il problema; a questo punto diventa necessaria una disintossicazione accurata che ripulisca gli organi più importanti, la circolazione del sangue e l’intestino, e che liberi l’organismo dalle sostanze tossiche presenti da tempo al suo interno.

Causa dei disturbi digestivi può essere la mancanza di una vitamina o di alcuni elementi importanti all’organismo, che dovremmo integrare con degli integratori alimentari.

Si tratta di consigli che facilmente possiamo mettere in pratica per evitare o addirittura risolvere i problemi digestivi e mantenere così lo stato di salute raggiunto.

Swiss DigestFX®

Swiss DigestFX® - Contiene enzimi vegetali

Swiss DigestFX® è un integratore alimentare professionale a base di enzimi digestivi. Swiss DigestFX® è una miscela completa di enzimi vegetali che aiutano la digestione e sono attivi in un largo intervallo di pH. La proteasi scompone le proteine, l'amilasi è responsabile dei carboidrati, mentre la lipasi scompone i grassi. La cellulasi scompone le fibre, la lattasi invece è responsabile della scomposizione del lattosio (zucchero del latte). La bromelina e la papaina sono gli enzimi principali per la scomposizione delle proteine.

Continua a leggere >>