Méregtelenítés garanciával Természetes méregtelenítés Nem génmanipulált Svájci minőség

Quali sono le sostanze pericolose che intossicano l'organismo?

Sostanze tossicheOgnuno di noi è esposto nel posto di lavoro o a casa all'effetto di varie sostanze pericolose chimiche o di altro tipo, che respiriamo, consumiamo attraverso il cibo, beviamo con l'acqua potabile o introduciamo nel nostro organismo attraverso le medicine.

Per di più nell'organismo umano oggi attraverso il cibo entrano molto più zucchero e sostanze pericolose modificate industrialmente che mai prima nella storia dell'umanità. Danneggiamo regolarmente la nostra salute con prodotti eccitanti o calmanti, che allo stesso modo appartengono alla categoria delle sostanze pericolose.

Se fino ad ora non vi siete mai interessati alle sostanze pericolose che ci circondano, è arrivato il momento di cambiare le vostre visioni, e dedicare a questo problema un'attenzione particolare. Gli scienziati già da decenni studiano la composizione e la provenienza di sostanze pericolose che si trovano nell'aria, nell'acqua potabile, negli alimenti e nel suolo. Di anno in anno milioni di tonnellate di sostanze pericolose prodotte nei paesi industrializzati vengono introdotte nell'aria e nell'acqua potabile.

Le varie sostanze pericolose possono essere di origine chimica o biologica.

Alcune fra le sostanze pericolose:

  • Metalli (mercurio, piombo, alluminio, nichel, etc.), che provocano disturbi del sistema nervoso, del sistema immunitario e ormonale;

  • Sostanze radioattive (per es. radio, uranio), che provocano gravi disturbi del sistema immunitario e infezioni da muffa;

  • Pesticidi (sostanze diserbanti) e insetticidi (sostanze insetticida) usate nell'agricoltura, che si accumulano progressivamente nell'organismo umano;

  • Conservanti negli alimenti, che riducono la capacità di resistenza dell'organismo contro le infezioni;

  • Antibiotici, che si possono trovare nella carne di animali provenienti da allevamenti industriali o nei vari prodotti del latte;

  • Medicinali e droghe che alleviano il dolore, possono essere fonti di sostanze pericolose che si depositano negli organi, per es. nel fegato.

A causa dell'inquinamento dell'ambiente il grado di sovraccarico dell'organismo umano è arrivato ad un punto tale che l'organismo stesso è incapace di neutralizzare le sostanze pericolose che ogni giorno respiriamo o consumiamo attraverso il cibo. Queste sostanze pericolose si accumulano in alcuni organi (per es. nell colon, nell'intestino tenue, nel fegato ed in alcune parti del cervello),nei tessuti, nel sangue e nelle cellule (soprattutto nelle cellule adipose), dove si accumulano per un tempo indeterminato. Le sostanze pericolose accumulate sovraccaricano il sistema immunitario, e di conseguenza la salute viene compromessa e possono manifestarsi diverse malattie.

Il mondo di oggi rappresenta quindi per l'organismo umano un sovraccarico più grande di ciò che esso può elaborare in modo naturale. A causa delle condizioni di vita dei nostri giorni la pulizia interna dell'organismo è diventata necessaria- la disintossicazione regolare.

ToxiClean®

ToxiClean® - Integratore alimentare di qualità premium che disintossica il fegato

Il ToxiClean® aiuta ad eliminare dall'organismo i metalli pesanti più frequenti, come il piombo, il mercurio, il cadmio, l'alluminio, il nichel e l'arsenico. In questo modo non solo alleggerisce il fegato ma anche gli altri organi. Nel processo di disintossicazione gli amminoacidi- per esempio L-glutatione, L-cizteina o L-metionina – giocano un ruolo di importanza chiave, poichè possono combattere molte tossine, droghe, sostanze chimiche, gas di scarico, radiazioni, fumo di sigaretta, resti di medicinali e altre sostanze cancerogene. L-cisteina lega i metalli pesanti come per esempio il mercurio...

Continua a leggere >>